Eco-sustainability Lab

eco-sustainability lab 1Eco-sustainability Lab è un laboratorio esperienziale per sviluppare la competenza ecologica in una modalità comunitaria. Consente di acquisire e imparare a esercitare uno sguardo sistemico sul mondo attraverso il quale i partecipanti, conoscendo e accogliendo

i principi dell'ecologia profonda, arrivano a percepirsi parte della Natura, superando quella separazione tra uomo e Natura che anche il pensiero ecologico più diffuso spesso mantiene.

Il modello di apprendimento proposto nel laboratorio trae ispirazione da quelli sviluppati dal Center for Ecoliteracy di Berkeley in California e dallo Schumacher College in Gran Bretagna, nei quali le intelligenze emotiva e sociale sono individuate come fondamento per una espansione della coscienza del singolo e del gruppo fino a integrare anche l'intelligenza ecologica. Queste intelligenze, seppure distinte, non sono concepite come separate, ma piuttosto riconosciute come integrate in quanto dimensioni essenziali della nostra intelligenza umana universale che, messa a fuoco, naturalmente e semplicemente si espande verso l'esterno: da sé, agli altri, a tutti i sistemi viventi. Le intelligenze emotiva, sociale ed ecologica sono concepite in un rapporto reciproco e dinamico: coltivandone una si aiuta a coltivare anche le altre altri.

Per questo, nel laboratorio che si propone, l'esperienza può assumere molte forme anche se viene promossa in particolare su due dimensioni - fili conduttori - fondamentali. La prima è quella affettiva ed è relativa alle emozioni: si sviluppa e si coltiva l'empatia per tutte le forme di vita, favorendo un senso di cura che non si limiti solo ad altri esseri umani, ma si estenda a tutte le forme di vita.
La seconda è quella cognitiva e riguarda il come pensiamo, favorendo la comprensione di come la natura sostiene la vita. Secondo Fritjof Capra - il grande fisico co-fondatore sia del Center for Ecoliteracy che dello Schumacher College - da quando ha avuto inizio la vita, gli ecosistemi della Terra hanno sviluppato modalità di sostegno alla grande rete della vita umana e non umana attraverso alcuni schemi e processi ricorrenti - come i cicli, le reti e i sistemi nidificati - e tutti riflettono  il fatto fondamentale che "la natura sostiene la vita, creando e alimentando comunità". Comprendere come questo accade, quindi, richiede l'acquisizione di diversi sistemi di pensiero e la capacità di percepire come esistono e si manifestano i vari aspetti di un sistema vivente, sia nella relazione reciproca che rispetto al tutto, che è maggiore delle sue parti.

Ma, come sarebbe ragionevole chiedere, qualcuno può davvero sviluppare la capacità di comprendere tutti i modi in cui i sistemi umani interagiscono con i sistemi naturali e di agire a partire da una tale conoscenza? La risposta è semplice: non è possibile, non da soli.
L'intelligenza ecologica non risiede all'interno di un singolo individuo ma è intrinsecamente collettiva. Il percorso di Ecoliteracy proposto con questo laboratorio, richiedendo ai partecipanti di essere emotivamente e socialmente impegnati, li incoraggia a raccogliere e condividere collettivamente le informazioni e, altrettanto collettivamente, a individuare creativamente e a intraprendere le azioni più efficaci per promuovere una vita sostenibile. Questo rende i gruppi - che, come gli ecosistemi, prendono vita attraverso reti di relazioni - luoghi ideali per coltivare questa nuova ed essenziale sensibilità ecologica.

Eco-sustainability Lab consente quindi ai partecipanti di acquisire i "principi primi" per un cambiamento radicale e di  esplorare una vasta gamma di approcci teorici e pratici per la costruzione di una base di alfabetizzazione ecologica.
Il laboratorio è progettato per coinvolgere tutti i partecipanti - anche molto diversi tra loro - offrendo un consistente materiale concettuale ed esperienziale ed essere, al tempo stesso, impegnativo e stimolante.
Ciascuno è invitato a indagare la propria peculiare comprensione dell'Ecoliteracy e a sperimentare di persona cosa significa acquisire le conoscenze e la saggezza per vivere come parte della rete della vita essendo sostenuto in questo sforzo dalla comunità costituita da tutti i partecipanti e da tutti i docenti e facilitatori.

Eco-sustainability Lab è aperto a tutti, ha una struttura modulare ed è articolato in momenti indoor, outdoor, residenziali in gruppo e momenti di ricerca/approfondimento individuale.
La prima edizione, in collaborazione con la Scuola Superiore di Filosofia in Pratica, avrà inzio a gennaio 2015.

Per informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

ciao